Giornata del risparmio: intervento del Governatore della Banca d’Italia

Nel suo intervento alla Giornata Mondiale del Risparmio, Ignazio Visco ha fornito i dati sui depositi delle famiglie e delle imprese italiane.

25 ottobre 2021
di lettura

La pandemia e il lockdown si sono riflessi in una forte crescita del risparmio, anche se eterogenea e concentrata nelle famiglie meno colpite, a fronte di un consistente aumento del debito pubblico.

“Dallo scoppio della pandemia i depositi di famiglie e imprese presso le banche sono aumentati di oltre 200 miliardi. L’incremento ha riflesso sia le restrizioni alla mobilità imposte per ridurre i contagi, sia la forte incertezza sulle prospettive economiche, fattori che hanno accresciuto il risparmio precauzionale e frenato l’accumulazione di capitale.

Parte di questa liquidità diminuirà, fisiologicamente, con il ritorno alla crescita di consumi e investimenti; ne abbiamo visto i primi segnali nei mesi scorsi, con un rallentamento dei depositi e il calo della propensione al risparmio, ancora tuttavia superiore ai livelli pre-pandemici.

Tra la fine del 2019 e lo scorso marzo le attività finanziarie delle famiglie sono cresciute di 135 miliardi (di oltre 200 se si tiene conto anche della variazione di valore dei corsi dei titoli).

È aumentata in primo luogo la componente dei depositi e del circolante, arrivata a rappresentare circa un terzo del totale, un valore elevato nel confronto storico. Ma sono cresciuti anche gli investimenti in quote di fondi comuni e il risparmio dato in gestione alle compagnie assicurative”.

Confronto con l’Europa

“Rispetto alla media europea, le famiglie italiane investono in misura minore la loro ricchezza finanziaria in fondi pensione (il 3 per cento contro il 10).

Tra gli investimenti diretti in “azioni e partecipazioni” quelli che riguardano titoli quotati sono pari al 2,4 per cento della ricchezza finanziaria, la metà di quanto si osserva nella media dell’area dell’euro".

Fonte: Intervento del Governatore della Banca d’Italia

News
Depositi banche e imprese
Approfondimenti
25 ott 2021 Giornata del risparmio: intervento del Governatore della Banca d’Italia
Nel suo intervento alla Giornata Mondiale del Risparmio, Ignazio Visco ha fornito i dati sui depositi delle famiglie e delle imprese italiane.
Propensione al risparmio degli italiani
Approfondimenti
21 ott 2021 Indagine Acri-Ipsos: gli italiani e il risparmio
Analisi sulla soddisfazione per il tenore di vita e sulla propensione al risparmio degli italiani.
FC Clivense
Eventi
15 ott 2021 Vitanuova sponsor di F.C. Clivense
Presentato a Verona il team dei main sponsor per la stagione calcistica 2021/22.
Indagine alfabetizzazione assicurativa italiani
Approfondimenti
29 set 2021 Indagine sull’alfabetizzazione assicurativa in Italia
La relazione IVASS  2020 riporta interessanti dati su un’indagine che fotografa lo stato delle conoscenze e dei comportamenti assicurativi degli italiani.
Contest Vitanuova a Milano Marittima
Eventi | Istituzionali
20 set 2021 Contest Vitanuova a Milano Marittima
Dal 17 al 19 settembre i rappresentanti e i consulenti assicurativi di Vitanuova si sono incontrati a Milano Marittima.
Intervista a Fabrizio Colombo Giardinelli
Interviste
29 giu 2021 Intervista a Fabrizio Colombo Giardinelli
Pubblichiamo l'intervista realizzata da "Veronesi protagonisti 2021" 
Sistema previdenziale italiano
Approfondimenti
13 giu 2021 Il sistema previdenziale italiano
Pubblicato il XX Rapporto annuale dell'INPS con aggiornamenti sul sistema pensionistico italiano.
58 nuovi consulenti
Istituzionali
8 mag 2021 39 nuovi manager entrano nel capitale sociale
Vitanuova nel 2018 ha dato vita al programma partecipativo #lamiazienda. 
Italy Protection Awards 2021
Interviste
28 apr 2021 Italy Protection Awards 2021
L'edizione 2021 di Italy Protection Award premia il nostro modello di consulenza multibrand.
Studio Plimsoll sull'attività di brokeraggio assicurativo in Italia
Istituzionali
2 ott 2020 Studio Plimsoll sull'attività di brokeraggio assicurativo in Italia
Nell'ottobre 2020, Plimsoll ha condotto un'analisi degli ultimi 4 bilanci e dei principali indicatori economico-finanziari di 1.000 imprese del settore che controllano circa il 90% del mercato nazionale.